1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

Emergenze

La Casa della carità è in prima linea ad affrontare emergenze sociali. Nel corso degli anni ha più volte aperto le proprie porte per accogliere famiglie rom sgomberate, gruppi di profughi in modalità emergenziale, vale a dire allestendo, per pochi giorni, l’auditorium della Fondazione con lettini e fornendo vitto, cure mediche, assistenza legale. 

L’accoglienza prosegue poi con l’inserimento in progetti specifici di ospitalità anche grazie alla collaborazione con il Centro ambrosiano di solidarietà.

Questo tipo di accoglienze viene fatta senza ricevere contributi economici dalle istruzioni pubbliche, ma grazie al supporto dei donatori della Fondazione.

Notizie PERSONE

  1. 28/11/18 | Con il Decreto Sicurezza aumenterà l'illegalità e sarà a rischio la coesione sociale

    Don Colmegna: "Continueremo a impegnarci e a lavorare ogni giorno per promuovere politiche di apertura e solidarietà"

     
  2. 27/11/18 | Superamento campi rom: per la Casa occorre seguire le linee della Strategia Nazionale

    Prima di procedere alla chiusura di un insediamento, è necessario condividere percorsi di uscita con le persone che vi avevano trovato casa

     
  3. 05/11/18 | La Casa aderisce all'appello ai parlamentari sulla conversione in legge del Decreto "Sicurezza"

    I firmatari si rivolgono ai senatori perché si adoperino a migliorare le norme sottoposte al loro scrutinio

     
  4. 17/10/18 | Ecco il secondo libro Reti della carità

    «Oltre la cultura dello scarto» con i contributi di Prodi, Lorefice, Zuppi

     
leggi tutte le notizie

 
 

Il presidente della fondazione

Iniziative di spiritualità

La nostra newsletter

 
Torna ad inizio pagina