1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

Don Milani e don Mazzolari, ridare la parola ai poveri

Una riflessione di don Virginio Colmegna sulla visita del Papa alla tomba dei due sarcedoti

21 giugno 2017

Gli incontri di Papa Francesco sulle tombe di don Lorenzo Milani, a Barbiana, e di don Primo Mazzolari, a Bozzolo, rappresentano per me un momento di grande emozione e gioia profonda. Questi preti sono due straordinarie figure, che hanno caratterizzato la mia crescita umana, spirituale e culturale.

Ridare la parola ai poveri e superare le disuguaglianze partendo dai diseguali era la grande sfida di don Milani, confluita anche in “Lettera a una professoressa”. Don Mazzolari, definito il “parroco dei lontani” ci ha trasmesso la cultura pastorale di una Chiesa vicina ai poveri. Di entrambi voglio inoltre ricordare il forte richiamo alla non violenza.

Le loro parole e le loro testimonianze, pur in un contesto molto cambiato, ritornano estremamente attuali con il papato di Francesco, che continuamente riconsegna al nostro cammino di Chiesa, e per noi anche di Casa della Carità, un impegno ancor più intenso e appassionato.

[Foto di copertina da L'Osservatore Romano]

Notizie SPIRITUALITÀ

  1. 23/01/20 | Alla Casa uno degli incontri della Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani

    Appuntamento giovedì 23 gennaio alle 19, alla presenza dell'Arcivescovo di Milano, mons. Delpini

     
  2. 23/12/19 | Natale alla Casa, tutti gli appuntamenti

    Dalla vigilia a Capodanno, il calendario delle funzioni natalizie aperte alla cittadinanza e gli orari dei servizi

     
  3. 19/12/19 | Natale alla Casa, il messaggio di don Virginio

    "Un bimbo ci è dato, la Parola si è fatta carne. In un mondo che corre il rischio di collassare sotto il peso delle parole che spesso diventano poco più di un semplice rumore, noi dobbiamo e possiamo sentirci colmi del silenzio di questa notte di Natale"

     
  4. 05/12/19 | Natale: un'esplosione di vita che irrompe dalle tenebre

    Il Presepe realizzato come da tradizione dalla Casa è dedicato a tutta l'umanità sofferente 

     
leggi tutte le omelie

 
 

Il presidente della fondazione

Iniziative di spiritualità

La nostra newsletter

 
Torna ad inizio pagina