1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

SOUQ Annuario 2015: “Disuguaglianza e diritti”

9 novembre 2014

Il volume raccoglie gli articoli editi dal centro studi della Casa della carità, tra cui un testo di Romano Prodi. In libreria dal 12 novembre per Il Saggiatore

Se l’effetto più vistoso della crisi economica ancora in corso è l’aumento incontrollato delle disuguaglianze, lo spazio urbano è il terreno in cui le contraddizioni emergono in tutta la loro drammatica evidenza. In che modo gli operatori pubblici e del Terzo settore possono incaricarsi di fornire risposte alle sempre più diffuse disparità delle metropoli globalizzate? È possibile che la crisi offra un’occasione per ripensare ai diritti delle persone, mettendo a punto risposte più pronte ed efficaci alle situazioni di difficoltà?

Sono queste le premesse da cui prende spunto e i quesiti cui propone delle risposte la nuova edizione del SOUQ Annuario, la pubblicazione de Il Saggiatore che raccoglie il meglio degli articoli editi dal Centro Studi Sofferenza Urbana della Casa della carità.

Giunto alla sua sesta edizione, il volume è intitolato “Disuguaglianza e diritti” ed è curato da Marzia Ravazzini e Benedetto Saraceno, direttore scientifico del centro.

Al suo interno, tra gli autori che hanno contribuito alla pubblicazione, anche Romano Prodi con il testo: “Le crescenti disparità in un mondo ancora in crisi", che ricalca l'intervento tenuto lo scorso anno dal professore al convegno internazionale promosso proprio dal SOUQ e tenutosi il 26 novembre all'Università degli Studi di Milano - Bicocca.  

“Descrivere la realtà ma anche cambiarla” è, invece, il titolo dell'articolo di apertura di Benedetto Saraceno a cui si aggiungono i contributi dell’economista Pierluigi Porta (“Giustizia distributiva vs giustizia commutativa”), di Gianni Tognoni (“Il tribunale permanente dei popoli: diritto e diritti”), della psichiatra indiana Lakshmi Vijayakumar (“Suicidio e prevenzione: una prospettiva globale”), di Anna Cossetta, Guglielmo Faldetta e Sergio Labate che hanno affrontato il tema dell’economia del dono con “Il Manifesto convivialista: contributi per una lettura attuale”.

L’annuario contiene poi due lavori di ricerca realizzati dal SOUQ stesso e dedicati all’accesso ai diritti della popolazione vulnerabile della città di Milano, in particolare a quelli di giustizia e salute. Chiudono l’indice un articolo dedicato al tema dell’immigrazione, scritto osservando il lavoro dello sportello legale della Casa della carità e un contributo nato dal lavoro con i senza dimora a Genova.

L’Annuario SOUQ 2015 sarà disponibile nelle librerie dal 12 novembre.

Notizie SALUTE

  1. 18/07/19 | Continua il percorso verso un'autentica Casa della Salute

    Lo scorso 9 luglio l'incontro alla Camera dei Deputati per arrivare a un'iniziativa legislativa

     
  2. 05/07/19 | Campagna Salute Mentale all'ex Opg di Castiglione delle Stiviere

    È stata un'occasione per incontrare le persone internate e gli operatori della struttura

     
  3. 25/06/19 | Una Casa aperta. Sempre. A tutti

    In un anno, la Fondazione ha aiutato 4.609 persone in difficoltà. Lo rivela il Bilancio di sostenibilità 2018, presentato in un incontro sul futuro del terzo settore con il professor Stefano Zamagni

     
  4. 22/06/18 | Casa della salute come casa della comunità: prospettive per un nuovo welfare

    Giovedì 22 giugno a Roma la presentazione del libro: "Salute, partecipazione, democrazia: manifesto per un'autentica Casa della salute"

     
leggi tutte le notizie

 
 

Il presidente della fondazione

Iniziative di spiritualità

La nostra newsletter

 
Torna ad inizio pagina