1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 

 
 

Contenuto della pagina

 

La Casa aderisce alla giornata di digiuno per la Siria lanciata da Papa Francesco

5 settembre 2013

Sabato 7 settembre, alle ore 19, un momento di silenzio e meditazione per la pace con ospiti, volontari e operatori. L'invito è rivolto a tutta la cittadinanza

Nella giornata in cui in tutta Italia e in tutto il mondo tante persone digiuneranno per la Siria, anche la Casa della carità organizza un momento di silenzio e preghiera. L'appuntamento, in stretta comunione con il Papa che ha lanciato l'iniziativa e con tutti i fedeli a cominciare da quelli che si riuniranno nella Basilica di Sant'Ambrogio con il nostro Arcivescovo Scola, è per sabato 7 settembre, alle ore 19 nell'auditorium della fondazione di via Brambilla.

Nel corso della serata, che proseguirà fino alle ore 22, si vivrà un tempo di silenzio e meditazione nel corso del quale le persone presenti, ciascuna nella lingua che preferisce, potranno recitare preghiere di pace, leggere poesie e testi significativi, scegliere brani tratti dalla Bibbia, dal Corano e dal Vangelo.

All'incontro parteciperanno ospiti, volontari e operatori della Casa, ma l'invito è rivolto a tutti i milanesi, di qualsiasi credo e religione.

Sarà presente anche una delegazione della Coreis Italiana composta da Mustafa Roma, responsabile COREIS Italiana Giovani e da Abd al-Ghafur Masotti Fatima Spartano, entrambi responsabili Dialogo ReligiosoCOREIS Italiana.

In questo momento pensato per rilanciare forte il grido di Papa Francesco “Mai più la guerra”, la Casa si sente vicina anche ai tanti siriani che sono stati costretti a lasciare le loro case e la loro terra.

Secondo l'Unhcr le persone che hanno lasciato il paese dall'inizio del conflitto hanno superato i due milioni, i siriani in fuga sbarcati sulle coste di Malta e dell'Italia nel 2013 sono stati 1300 e i primi richiedenti asilo sono arrivati anche a chiedere aiuto alla nostra porta. È anche per loro che la Casa digiunerà sabato.

[sopra, il racconto della serata di sabato 7 settembre nel video di Enrico Mascheroni - photomascheroni.it],

Notizie PERSONE

  1. 12/03/20 | Dobbiamo stare distanti, ma vogliamo sentirci vicini

    Uno spazio virtuale per stare insieme, per condividere pensieri, poesie, fotografie, idee, proposte, domande, risposte. Restando a Casa.

     
  2. 10/03/20 | Il Parlamento Europeo intervenga per fermare le violenze, l’uso della forza e la violazione dei diritti umani alla frontiera tra UE e Turchia

    Appello di 49 realtà italiane ed europee, tra cui la Casa

     
  3. 04/03/20 | Profughi, la Casa si unisce all'appello del Tavolo Asilo

    Chiediamo che la UE intervenga subito con un piano urgente di ricollocamento delle persone che giungono in Grecia e Bulgaria

     
  4. 02/03/20 | Rinvio prima giornata "Progetto di sperimentazione per lo studio di un sistema innovativo di tutela dei diritti all’ascolto, alla salute e alla difesa processuale dei bambini in comunità"

    L'avvio del corso slitta a lunedì 30 marzo 2020

     
leggi tutte le notizie

 
 

Il presidente della fondazione

Iniziative di spiritualità

La nostra newsletter

 
Torna ad inizio pagina