1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

Don Colmegna: “Paura e rabbia disgregano il tessuto sociale"

Il presidente della Casa della Carità interviene all'Università Statale di Milano al convegno dedicato alle periferie

Da Redattore Sociale

13 febbraio 2018
"La cultura del nemico e della paura non produce sicurezza": don Virginio Colmegna, presidente della Casa della Carità, interviene all'Università Statale di Milano al convegno dedicato alle periferie. E non nasconde il suo sconforto per la piega che ha preso il dibattito a livello politico su temi sociali come l'immigrazione e la povertà.

"La politica urlata non porta da nessuna parte. Anzi il presupposto per un certo tipo di politica è che le cose non cambino, per continuare a urlare e scommettere sulla paura delle persone".

Il convegno si intitola "La città diffusa: idee per la rinascita delle periferie”, e il presidente della Casa della Carità sottolinea come qualsiasi progetto di riqualificazione dei quartieri deve partire dalla costruzione del "senso di appartenenza ad una comunità", che si basi sulla solidarietà. "Oggi abbiamo il problema che la paura e la rabbia stanno disgregando il tessuto sociale. La cultura del nemico ottiene l'effetto opposto, creando ancora più povertà, solitudine e rabbia".

L'appello di don Virginio Colmegna, rivolto a chi ha ruoli istituzionali, a chi è candidato alle prossime elezioni politiche ed amministrative, ma anche ai singoli cittadini, è dunque chiaro: "nei momenti di difficoltà occorre mettere in campo risposte innovative, coltivare la solidarietà. Non è con la creazione di un nemico che si risolvono i problemi". 

 

Notizie MILANO

  1. 20/03/20 | #restandoaCasa - Area di Servizio

    Alcune informazioni e indicazioni utili sui servizi per affrontare l'emergenza sanitaria legata al coronavirus

     
  2. 12/03/20 | Dobbiamo stare distanti, ma vogliamo sentirci vicini

    Uno spazio virtuale per stare insieme, per condividere pensieri, poesie, fotografie, idee, proposte, domande, risposte. Restando a Casa.

     
  3. 09/03/20 | Nuovamente sospesi i servizi diurni della Casa

    Dal 9 marzo fino al 3 aprile

     
  4. 03/03/20 | L'accoglienza diurna della Casa si riorganizza

    Dal 3 marzo, la ripartenza di alcune attività, seppur con modalità diverse

     
leggi tutte le notizie

 
 
 

Il presidente della fondazione

Iniziative di spiritualità

La nostra newsletter

 
Torna ad inizio pagina