1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

Si inaugura la partnership con Camst

24 settembre 2013

L'aperitivo offerto in occasione dell'asta benefica di domenica 22 é il primo passo di una collaborazione che porterà l'azienda leader nella ristorazione collettiva alla gestione dei servizi mensa della Casa

Domenica 22 settembre, la giornata che la Casa della carità ha dedicato all'arte con l'asta a scopo benefico delle opere realizzate dai giovani ospiti della Fondazione durante i loro laboratori artistici, ha segnato anche l'inizio della preziosa collaborazione con Camst.

L'azienda leader nella ristorazione collettiva ha offerto l'aperitivo a buffet che ha preceduto l'asta, inaugurando così la recente intesa con la Fondazione Casa della carità che porterà ad una collaborazione strutturata e continuata nelle attività della Casa, a partire dal servizio mensa destinato agli ospiti, che sarà garantito e gestito proprio da Camst.

"Si tratta di un partner importante - spiega don Colmegna, presidente della fondazione Casa della carità - che ci permette, anche in questi giorni di fatica dovuta alla crisi, di continuare a garantire un pasto caldo ai nostri ospiti. La collaborazione con Camst é un segnale di speranza che ci da un'enorme fiducia nel futuro prossimo".

Approfondimenti

 

Notizie PERSONE

  1. 22/03/19 | Reagiamo alla deriva, l'odio non può invadere il mondo

    Dopo l'episodio di San Donato, serve un messaggio di non violenza

     
  2. 14/03/19 | Africa, alle radici dell'immigrazione

    Il 14 marzo, il convegno internazionale del Centro Studi SOUQ ospiterà Adama Dieng, sottosegretario ONU consigliere del Segretario Generale sul genocidio

     
  3. 14/03/19 | Un progetto di difesa dei migranti vittime di tortura e reati

    Lo ha lanciato don Colmegna al termine del convegno "Africa, alle radici dell'immigrazione"

     
  4. 04/03/19 | 2 marzo, in duecentomila per i diritti e l’inclusione

    "Milano ha dimostrato e dimostra ogni giorno che l'accoglienza è un seme di coesione sociale" 

     
leggi tutte le notizie

 
 

Il presidente della fondazione

Iniziative di spiritualità

La nostra newsletter

 
Torna ad inizio pagina