1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

Campagna Salute Mentale all'ex Opg di Castiglione delle Stiviere

È stata un'occasione per incontrare le persone internate e gli operatori della struttura

8 luglio 2019

Il 1 luglio 2019 una delegazione dell’Osservatorio Stopopg nazionale e lombardo, composta da Stefano Cecconi, Luigi Benevelli, Giovanni Rossi, Antonella Calcaterra e Stefania D’Amato, ha visitato l’ex-OPG di Castiglione delle Stiviere. Alla visita hanno partecipato anche il presidente della Casa della carità don Virginio Colmegna e la nostra operatrice Vita Casavola, rappresentanti della Campagna Salute Mentale, Valerio Canzian di Urasam Lombardia,  Monica Vangi e Luca Finazzi di Cgil Lombardia, e dirigenti della CGIL di Mantova Daniele Soffiati (segretario generale della Camera del Lavoro), Morena Trasforini (segreteria Fp Cgil). Inoltre erano presenti i consiglieri regionali Andrea Fiasconaro (M5S) e Antonella Forattini (PD).

La visita è stata un'occasione per incontrare, seppur brevemente, le persone internate e gli operatori della struttura, e dialogare con loro, ma soprattutto ha confermato la necessità di rilanciare la vertenza per il superamento definitivo degli OPG anche in Lombardia.

Si deve avviare subito un percorso per la chiusura in tempi certi della mega struttura di Castiglione, per costruire l’alternativa con servizi diffusi in tutto il territorio lombardo. Un primo passo in questa direzione potrebbe essere l’assegnazione dei pazienti ai reparti in base alla provincia di residenza.

Notizie SALUTE

  1. 13/03/20 | Due anni di Salute senza frontiere

    Il servizio di consulenza socio-sanitaria di NIW, attivo a Cologno Monzese, ha assistito oltre duecento persone

     
  2. 09/03/20 | Nuovamente sospesi i servizi diurni della Casa

    Dal 9 marzo fino al 3 aprile

     
  3. 03/03/20 | L'accoglienza diurna della Casa si riorganizza

    Dal 3 marzo, la ripartenza di alcune attività, seppur con modalità diverse

     
  4. 24/02/20 | Le attività di accoglienza diurna della Casa sono sospese fino al 2 marzo

    Gli operatori sono al lavoro per capire quali modalità organizzative mettere in campo, per riuscire a riavviarle al più presto

     
leggi tutte le notizie

 
 

Il presidente della fondazione

Iniziative di spiritualità

La nostra newsletter

 
Torna ad inizio pagina