1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

Bilancio di sostenibilità

Questo che vi trovate a sfogliare è il primo Bilancio di sostenibilità della Casa della carità che è stato asseverato. È cioè il primo Bilancio del quale un ente esterno alla Fondazione, CISE, ha analizzato le procedure di redazione e ha veri cato la qualità e l’attendibilità delle informazioni. Può sembrare un semplice passaggio burocratico, ma non lo è affatto. Per la Casa della carità, si tratta di un primo, importante traguardo.

Asseverare il Bilancio di sostenibilità in questo contesto rappresenta per la Casa della carità un duplice impegno. Verso l’interno, vuol dire rileggere e valutare cosa si fa ogni anno per rimettersi continuamente in discussione. Verso l’esterno, asseverare il Bilancio di sostenibilità vuol dire praticare trasparenza e promuovere ducia. Per stabilire collaborazioni ancor più positive con i nostri partner pubblici e privati. Per dialogare con i 16.322 donatori e i 116 volontari senza i quali la nostra Fondazione non potrebbe vivere.

don Virginio Colmegna
Lettera del presidente
Bilancio di sostenibilità 2016

 
 
 
 


Per suggerimenti, segnalazioni, valutazioni e critiche, è possibile visitare il sito di Impresa Etica e contribuire al monitoraggio della Fondazione, cercando il Bilancio di sostenibilità di “Fondazione Casa della Carità A. Abriani Onlus”: www.ciseonweb.it/admin/gesagen/impresaetica/

In alternativa, è possibile scrivere all’indirizzo mail [email protected] 
oppure a:
Fondazione Casa della carità “Angelo Abriani”
Ufficio stampa, via F. Brambilla 10, 20128 Milano.

 
 

Il presidente della fondazione

Iniziative di spiritualità

La nostra newsletter

 
Torna ad inizio pagina