1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

Versi e pensieri... ascoltando il silenzio

29 aprile 2016

Le poesie scritte da don Virginio Colmegna diventano un libro, curato da Cecilia Trotto

"Si va avanti a furia di parole ma poi io mi ritrovo in certi momenti a vibrare di emozioni, a soffrire di solitudine con l'incapacità di comunicare: e allora si diventa estranei, forse anche a se stessi. La poesia mi serve a rivivere questi momenti, a farli diventare coscienti a me e agli altri". Così, don Virginio Colmegna racconta il motivo che lo ha spinto, già a partire dal 1975, a trasformare alcune sue riflessioni dando loro una forma poetica.

Rime che oggi sono state accolte nel libro "Ascoltando il silenzio. Versi e pensieri di don Virginio Colmegna", curato da Cecilia Trotto, che spiega: "I testi qui presentati sono ricchi di concretezza, legati spesso a episodi precisi: i morti nel Mediterraneo, le storie di persone accolte alla Casa della carità, le feste, le ricorrenze, i momenti istituzionali e non vissuti insieme". 

All'interno del testo è inserita anche una riflessione di Davide Tortorici, da 11 anni responsabile della reception di via Brambilla con la passione per la scrittura, sullo "stare nel mezzo": espressione distintiva del modo di vivere e sentire l'accoglienza in Casa della carità.

Notizie CULTURA

  1. 25/09/19 | Con uno sguardo umano, quinto appuntamento

    Mercoledì 25 settembre alla Casa della cultura, incontro dedicato ad ambiente, diritti, etica

     
  2. 23/07/19 | Alla Casa un pranzo d'artista con il Teatro Alkaest

    Da "Il pranzo di Babette", una narrazione sull'accoglienza e la gioia della condivisione

     
  3. 11/07/19 | Perché ci conviene: nuovi strumenti per la promozione del lavoro e dell'inclusione della popolazione straniera in Italia

    L'11 luglio alla Camera, convegno promosso dalla campagna Ero Straniero

     
  4. 11/07/19 | Don Colmegna: basta con lo scontro ideologico sull'immigrazione

    Serve una nuova legge, che promuova legalità e regolarità, sia rispettosa dei diritti umani e serva al Paese per crescere

     
leggi tutte le notizie

 
 

Il presidente della fondazione

Iniziative di spiritualità

La nostra newsletter

 
Torna ad inizio pagina