1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

La Casa saluta con gioia la nomina del nuovo Arcivescovo di Milano

Don Colmegna: "Siamo molto felici della nomina di monsignor Delpini. A lui i migliori auguri dalla Casa della carità"

7 luglio 2017

Siamo molto felici della nomina di monsignor Mario Delpini ad Arcivescovo di Milano e, quindi, anche come Garante della nostra Fondazione”, dichiara don Virginio Colmegna, presidente della Casa della carità, salutando la nomina del successore di Ambrogio. “Con il suo stile sobrio e concreto, Monsignor Delpini è stato nel corso degli anni vicino alla nostra Casa, partecipando con interesse e discrezione a molte nostre iniziative, l’ultima proprio pochi giorni fa”. 

“A lui vanno quindi i migliori auguri da parte mia e di tutta la Casa della carità, per un episcopato che unisca la grande tradizione dell’Arcidiocesi Ambrosiana con l’idea di Chiesa povera per i poveri proposta da Papa Francesco”, prosegue il presidente della Fondazione di via Brambilla. 

“Con l’approssimarsi del nuovo anno pastorale, ci prepariamo a collaborare con il nuovo Arcivescovo, così come fatto con i suoi predecessori: il Cardinale Angelo Scola, il Cardinale Dionigi Tettamanzi e il Cardinale Carlo Maria Martini, che ha voluto la nostra Fondazione 15 anni fa”. 

“Infine, vogliamo rivolgere un sentito ringraziamento al Cardinale Angelo Scola per i suoi anni alla guida della nostra Arcidiocesi”.

 
 
 

Notizie SPIRITUALITÀ

  1. 23/01/20 | Alla Casa uno degli incontri della Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani

    Appuntamento giovedì 23 gennaio alle 19, alla presenza dell'Arcivescovo di Milano, mons. Delpini

     
  2. 23/12/19 | Natale alla Casa, tutti gli appuntamenti

    Dalla vigilia a Capodanno, il calendario delle funzioni natalizie aperte alla cittadinanza e gli orari dei servizi

     
  3. 19/12/19 | Natale alla Casa, il messaggio di don Virginio

    "Un bimbo ci è dato, la Parola si è fatta carne. In un mondo che corre il rischio di collassare sotto il peso delle parole che spesso diventano poco più di un semplice rumore, noi dobbiamo e possiamo sentirci colmi del silenzio di questa notte di Natale"

     
  4. 05/12/19 | Natale: un'esplosione di vita che irrompe dalle tenebre

    Il Presepe realizzato come da tradizione dalla Casa è dedicato a tutta l'umanità sofferente 

     
leggi tutte le omelie

 
 

Il presidente della fondazione

Iniziative di spiritualità

La nostra newsletter

 
Torna ad inizio pagina