1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

Preghiera e digiuno per la pace in Terra Santa

La Casa della carità aderisce all'appello del Patriarcato Latino di Gerusalemme

La Casa della carità raccoglie l’appello del Patriarcato Latino di Gerusalemmme per una veglia di preghiera per la pace e una giornata di digiuno per rispondere, alla “ennesima esplosione di odio e violenza, che sta insanguinando ancora una volta la Terra Santa”, riprendendo le parole di monsignor Pierbattista Pizzaballa, amministratore apostolico del Patriarcato Latino.

«Ci uniamo al grido per la pace di monsignor Pizzaballa - spiega don Virginio Colmegna, presidente della Fondazione Casa della carità - pregando per tutte le vittime del conflitto e rilanciando l’appello a tutte le parti in causa affinché si astengano dal ricorso alla forza e mettano fine al blocco di Gaza».

Le iniziative proposte sono:

- sabato 19 maggio, ore 21 
Veglia di preghiera 
Cascina Baraggia, via Petrarca 146, Sesto San Giovanni

- domenica 20 maggio, ore 12
Santa messa di Pentecoste
Casa della carità, via Brambilla 10, Milano

 
 

Notizie CULTURA

  1. 18/12/18 | “Prove Aperte” della Scala, anche la Casa della carità tra i beneficiari

    Il ricavato dei biglietti della prova di domenica 14 aprile 2019 sosterrà due progetti della Casa dedicati all’infanzia

     
  2. 10/12/18 | Grazie presidente Mattarella

    La Casa della carità esprime gratitudine al Capo dello Stato per il suo discorso di fine anno

     
  3. 23/11/18 | "Dalle certezze al dubbio: percorsi di deistituzionalizzazione"

    Venerdì 23 novembre alle 9.00, un convegno promosso dalla Casa della carità in collaborazione con il Piccolo Teatro di Milano, per i 40 anni della Legge Basaglia

     
  4. 23/11/18 |  «Le persone sono più importanti delle loro identità»

    Venerdì 23 novembre incontro a Cologno Monzese

     
leggi tutte le notizie

 
 

Il presidente della fondazione

Iniziative di spiritualità

La nostra newsletter

 
Torna ad inizio pagina