1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

Dodici anni di Casa della carità

11 novembre 2016

Nel novembre del 2004 prendevano il via le attività della Fondazione nella sua sede di via Brambilla. Dodici anni e migliaia di persone accolte dopo, la Casa ha festeggiato il suo anniversario con due momenti aperti alla città

Una domenica da trascorrere insieme, tra convivialità e teatro. Un incontro dedicato alle attività artistiche della Casa. Sono questi i due momenti organizzati per il dodicesimo anniversario della Casa della carità la cui sede è stata inaugurata il 24 novembre 2004.

Il primo appuntamento si è svolto domenica 20 novembre, quando il presidente don Virginio Colmegna ha celebrato la santa Messa in auditorium insieme a monsignor Luca Bressan, Vicario episcopale per la Cultura, la Carità, la Missione e l’Azione Sociale dell’Arcidiocesi di Milano.

Al termine, la mensa ha ospitato un grande pranzo al quale hanno partecipato ospiti, operatori e volontari, oltre agli anziani e agli abitanti delle case popolari seguiti dalla Fondazione nel Municipio 2. Alle 16, infine, sempre in auditorium, è andato in scena “Francesco polvere di Dio”. Lo spettacolo teatrale scritto e interpretato da Gabriele Riccardo Tordoni che ripercorre la storia di San Francesco d’Assisi ed è promosso dall’Accademia dell’Arte di Vivere - Istituto Dialogos.

Giovedì 24 novembre, invece, si è svolto l’incontro “La Casa delle arti e delle emozionI”. Silvia Landra e Laura Arduini, responsabili rispettivamente delle attività culturali e dell’area salute della Fondazione, hanno introdotto gli interventi degli operatori sociali che, ogni giorno, propongono delle attività artistiche agli ospiti e le persone fragili seguite dalla Casa.

In particolare, hanno preso la parola Serena Pagani, responsabile del progetto Casa Elena, Antonio Raimondo, responsabile delle attività di musicoterapia con gli anziani e Massimiliano Soldati, responsabile progetto Proviamociassieme.


L’incontro è stato anche l’occasione per inaugurare nuovi spazi che la Casa della carità ha deciso di dedicare a queste attività grazie al contributo dell’Associazione Luca Rossi alla quale va un grande ringraziamento per il suo prezioso e convinto sostegno.

 
 
 

Il presidente della fondazione

Iniziative di spiritualità

La nostra newsletter

 
Torna ad inizio pagina