1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

In festa sotto “L’albero della cuccagna”

19 dicembre 2012

Domenica 6 gennaio, la realizzazione dell’opera dell'artista Sandro Martini sarà l’occasione per una grande festa insieme a tutto il quartiere

“L’albero della cuccagna” è un'installazione fatta di tubi, vele, cavi e tavole di legno, retta da un grande palo centrale color rosso minio prodotta dall’artista Sandro Martini, da anni amico della Casa della carità. Un’altra sua installazione, "Tetto di tela tinto di sale" (nella foto sopra), incornicia, infatti, le tre rampe di scale della sede di via Brambilla già dal 2004.

Quest'albero verrà innalzato, domenica 6 gennaio, nel piazzale antistante al Centro di Aggregazione Giovanile Cattabrega, in largo Enrico Biagiotti a Milano, a pochi passa dalla nostra fondazione.

La realizzazione di questo progetto diventerà l’occasione per una grande festa popolare con gli abitanti del quartiere e la cittadinanza, dalle ore 11 alle ore 17.

In questo grande spazio, in un tempo fluido e ininterrotto, si incontreranno i balli tradizionali di alcuni paesi lontani e le musiche della Banda di Crescenzago, lo spettacolo degli artisti di strada e il divertimento di Morris e i Pic, gli anziani che escono dalla Messa e i ragazzi delle band giovanili dell'associazione Sonomusica e del Cag Cattabrega, i cibi tradizionali italiani e le pietanze etniche dei nuovi milanesi.

Parte degli elementi decorativi che andranno a completare la composizione di Martini saranno quelli realizzati dagli ospiti della Casa che hanno seguito un laboratorio di lavorazione della cartapesta organizzato dagli educatori della fondazione in collaborazione con lo stesso artista.

L'evento è organizzato grazie al contributo del Consiglio di Zona 2 e sarà un momento di convivialità, nato dal rapporto vitale che la Casa intrattiene con il quartiere e con la città intera.

Simbolo di questo legame è proprio il piazzale dove si terrà la festa: qui sorge appunto il Centro di Aggregazione Giovanile Cattabrega, il luogo dove i minori stranieri non accompagnati accolti dalla Casa, spesso si sono incontrati con i giovani del quartiere, ospitati con calore e attenzione. Una collaborazione quella con il Centro Cattabrega che mostra quanto sia decisiva una positiva valorizzazione delle risorse del territorio perché la città di Milano diventi un luogo aperto e accogliente per tutti.

Notizie MILANO

  1. 13/04/19 | Il Fuorisalone alla Casa della carità

    Sabato 13 e domenica 14 aprile, il design si fa percorso di accoglienza

     
  2. 12/04/19 | Il nostro cordoglio per la scomparsa di padre Maurizio Annoni

    Con la sua Opera San Francesco è sempre stato per noi un grande esempio

     
  3. 03/04/19 | Con uno sguardo umano, terzo appuntamento

    Mercoledì 3 aprile alla Casa della Cultura, incontro dedicato alle paure

     
  4. 04/03/19 | 2 marzo, in duecentomila per i diritti e l’inclusione

    "Milano ha dimostrato e dimostra ogni giorno che l'accoglienza è un seme di coesione sociale" 

     
leggi tutte le notizie

 
 
 

Il presidente della fondazione

Iniziative di spiritualità

La nostra newsletter

 
Torna ad inizio pagina