1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

Un incontro sull'accoglienza dei profughi alla parrocchia di Affori

8 novembre 2014

A Bruzzano, interverranno i volontari, l'assessore Granelli, Alessandra Coppola del Corriere e Fiorenzo De Molli per la Casa

Rivivere e condividere le settimane di accoglienza dei profughi siriani ed eritrei nei locali della vicina parrocchia dell'Annunciazione, ad Affori. 

È questa alla base dell'incontro organizzato dal gruppo culturale della parrocchia B.V. Assunta del quartiere di Bruzzano, a Milano.

All'incontro parteciperanno i volontari che, quest'estate, hanno sostenuto gli operatori della nostra Fondazione nell'accoglienza, l'assessore alla Sicurezza e alla Coesione sociale del Comune di Milano Marco Granelli, la giornalista Alessandra Coppola del Corriere della sera e Fiorenzo De Molli della Casa. 


mercoledì 12 novembre
ore 12.00
oratorio San Luigi
Via Acerbi, 12
Milano

Notizie CULTURA

  1. 12/04/17 | Al via la campagna per superare la Bossi-Fini: la Casa della carità tra i promotori di “Ero straniero”

    Presentata al Senato la legge di iniziativa popolare per vincere la sfida dell’immigrazione, puntando su accoglienza, lavoro e inclusione. Don Colmegna: “Lavorare coi cittadini stranieri crea coesione sociale per tutti

     
  2. 31/03/17 | On line il numero 15 di SOUQuaderni

    La rivista semestrale del SOUQ - Centro Studi Sofferenza Urbana della Fondazione dà ampio spazio al tema immigrazione

     
  3. 31/03/17 | Artisti per la mente al Molise Calvairate

    Una serata di musica e arte per sensibilizzare sul tema della salute mentale con gli utenti del progetto Proviamociassieme

     
  4. 11/03/17 | A Fa' la cosa giusta per parlare di Minori stranieri

    All'interno del programma culturale della fiera organizzata da Terre di Mezzo Editore, la Casa promuove un incontro dedicato al tema 

     
leggi tutte le notizie

 
 

Il presidente della fondazione

Iniziative di spiritualità

La nostra newsletter

 
Torna ad inizio pagina